Not So Smart

I nostri smartphone non sono poi così smart.

Il mio smartphone scollega la batteria dalla tensione al termine della carica?

come funzionano le batterie nei nostri smartphone

Perchè i grandi produttori non hanno interesse a far durare le batterie nel tempo ?

Acquista Witty

Raddoppia la vita.

Apple consiglia sul proprio sito di recarsi presso un centro autorizzato per sostituire la batteria nel momento in cui quest'ultima abbia una vita utile nell'intorno dell'80%. Tale sostituzione avviene in media dopo 1 anno e 9 mesi dall'acquisto del device.

Durante la notte, il dispositivo mantiene la batteria alla sua tensione di fine carica di 4.35V anche dopo aver raggiunto il 100% per far sì che non si scarichi durante la notte, producendo un eccessivo stress nelle celle agli ioni di litio.

Witty attraverso la tecnologia ASO (Automatic Shut Off) è in grado di leggere il fabbisogno energetico del dispositivo e scollegare il device dalla rete elettrica nel momento in cui esso sia stato raggiunto.

Utilizzando Witty si potrà raddoppiare la vita utile della batteria fino a quasi 4 anni dall'acquisto iniziale.

La Tecnologia ASO

scopri come caricare il tuo smartphone

Not So Smart

Per dimostrare che i nostri smartphone non sono poi così smart è stato eseguito un test di laboratorio in cui si analizza un iPhone aggiornato alla versione iOS 13.3, nella quale Apple ha introdotto la "ricarica ottimizzata" per cercare di tutelare la vita utile della batteria, diminuendo le ore che quest'ultima passa al 100%.

Nel video test è possibile osservare come, nonostante questo, lo smartphone mantenga la batteria alla sua tensione di fine carica di 4.35V sebbene abbia già raggiunto il 100% da tempo.

E' in seguito mostrato che solo con l'azione di Witty il dispositivo viene sconnesso da tale tensione quando completamente carico.

Acquista ora